VideoElephant logo x

Gaza: oggi nuova marcia, Israele conferma linea dura

  • Category news
  • Definition HD
  • Resolution 1280 x 720
  • Duration 00:01:21
  • Year 2018
  • Language Italian

Gaza: oggi nuova marcia, Israele conferma linea dura

Un'enorme nuvola di fumo anti cecchini . Questo venerdì a Gaza, dove è in programma una nuova marcia del ritorno appoggiata da Hamas, migliaia di copertoni saranno dati alle fiamme per impedire ai tiratori scelti israeliani di colpire. La speranza dei manifestanti è che una grande nuvola nera avvolga il confine con Israele. Nickolay Mladenov, coordinatore speciale dell'Onu per il processo di pace in Medio Oriente, si è detto preoccupato. "Mladenov - ha dichiarato il suo portavoce - ha chiesto alle forze israeliane di dare prova del massimo autocontrollo , mentre i palestinesi devono evitare frizioni lungo il confine. I civili, e in particolare bambini, non vanno messi intenzionalmente in pericolo né devono essere presi di mira in alcun modo''. Nella notte tra mercoledì e giovedì un palestinese è stato ucciso da un drone dall'esercito israeliano vicino alla barriera di sicurezza nella parte nord di Gaza. Poche ore dopo fonti mediche nella striscia hanno annunciato la morte di un altro palestinese ferito la scorsa settimana: secondo il ministero della Sanità di Gaza il bilancio delle recenti violenze è 18 morti e oltre 1400 feriti . Israele ha confermato la linea dura . "Non abbiamo intenzione di consentire che le manifestazioni assumano un ritmo settimanale - ha detto il portavoce dell'esercito -. Ad ogni tentativo di compiere attentati lungo i recinti di confine risponderemo in profondità nella Striscia".

Interested in this content?